Casa » Sport

Amichevole 2017, il Napoli travolge il Trento per 7-0

16 Luglio, 2017, 00:51 | Autore: Eufebio Giannola
  • Napoli prosegue il ritiro a Dimaro c'è anche Mario Rui

Il Napoli di Maurizio Sarri si appresta ad affrontare nella seconda amichevole estiva il Trento, squadra che milita nel campionato di Serie D. Dopo la roboante vittoria per 17 a 0 contro i dilettanti dell'Anaune, con ben sei gol di Dries Mertens e la tripletta di Arkadiusz Milik, gli azzurri sono pronto alla nuova sfida, non certo proibitiva ma che servirà come test per verificare l'andamento della preparazione, anche in vista del primo cruciale snodo della stagione, ovvero il play off di Champions League. La compagine partenopea si impone per 7-0 sul Trento. A segno il ritrovato Milik (autore di una doppietta nella ripresa), il solito Mertens, Giaccherini, Callejon, Ounas (sinistro al volo) e il difensore rumeno Chiriches, che si è inventato un vero e proprio capolavoro: pallonetto da circa 60 metri e palla che si infila sotto la traversa beffando il portiere avversario.

Assente Reina che ha saltato la seconda amichevole per prevenirlo da infortuni muscolari che hanno sempre contrassegnato i suoi ritiri (lo spagnolo salterà anche il Carpi e giocherà contro il Chievo Verona): Pepe è ancora in attesa del prolungamento del contratto. Mertens, Insigne e Giaccherini in attacco.

Napoli (4-3-3): Rafael (1' st Sepe); Maggio (1' st Hysaj), Chiriches (1' st Tonelli), Albiol (1' st Koulibaly), Ghoulam (1' st Strinic); Rog (1' st Allan), Diawara (1' st Jrginho), Hamsik (1' st Zielinski); Callejon (1' st Ounas), Mertens (1' st Milik; 257' st Pavoletti), Giaccherini (1' st Insigne). Un difensore respinge. Ancor più sfortunato al 34′ Callejon che colpisce il palo esterno. Prima dell'intervallo c'è gloria anche per Callejon: 4-0 al duplice fischio.

Doppietta di Milik e gol di Ounas. Entrano Insigne, Milik e Ounas che sembrano già affiatati. Il pokerissimo, però, è rinviato di pochi minuti: al 59', infatti, il numero 24 mette al centro un cross sul quale si avventa Milik, che in tuffo e di testa firma il 5-0.

Raccomandato: