Casa » Sport

De Laurentiis non impara mai: 'Napoli, è l'anno buono'

16 Luglio, 2017, 00:52 | Autore: Eufebio Giannola

Il presidente del Napoli spera che questo possa essere l'anno buono per poter finalmente trionfare: "Non abbiamo venduto nessuno, abbiamo comprato giocatori e spero che questo sia l'anno buono, auguriamocelo - ha detto a Premium Sport -. In serie A ci sono circa 6 teste di serie; le altre, con tutto il rispetto, non sono temibili".

De Laurentiis elogia il suo allenatore: "Sarri è stato un maestro di vita per i calciatori ma anche per i tifosi e per noi società". Nel Napoli non ci sono malumori né screzi. Questo ritiro anticipato ci farà bene. Mondiale 2018? Ci creerà qualche problema, con un ritardo dell'inizio del nostro campionato. Peccato, bisognerebbe partire tutti allo stesso livello. Con questo modus operandi anche le piccole squadre europee, iniziando in anticipo la preparazione, potrebbero creare insidie. Chiaramente è un calcio da modificare per il futuro: "c'è tanta gente vecchia e antica che non molla la sedia, che sta incollata con i propri pantaloni e sedere a riscaldarla, facendo finta di dire, di fare e rappresentare ma è in realtà è un mondo finito".

Raccomandato: