Casa » Sport

Tour de France: a Rodez Froome si riprende la maglia gialla

16 Luglio, 2017, 03:54 | Autore: Eufebio Giannola
  • Diretta Tour de France Streaming Live dove vedere le 21 tappe de

Nel giorno della festa nazionale francese, al Tour trionfa un giovane corridore francese in maglia a pois: Warren Barguil. Alle spalle del transalpino Nairo Quintana della Movistar seguito da Alberto Contador, che ha conquistato il premio per la combattività.

"Aru rischia, Landa può prendersi la maglia recuperando i 2'55" di ritardo.

Anche questa è una bella sfida finale. "E dunque Abbiamo Chris Froome di nuovo in giallo con 18" su Aru, 23" su Bardet, 29" su Uran. A pagina successiva andiamo a vedere la classifica generale aggiornata ed i risultati della tredicesima tappa del Tour de France 2017. Discesa e ad anticipare il traguardo lo strappo di Côte de Saint-Vidal, due chilometri al 7%. Salita più lunga, 10 chilometri, media dell'8,2% con la parte iniziale più dura con tre chilometri tra l'8 e il 10%.

Nelle fasi centrali non c'è molto da segnalare: la parte interessante della tappa, quella che si snoda sul Massiccio Centrale, comincia a 50 km dal traguardo. Diciannove secondi non sono pochi, ma nemmeno tantissimi.

Dopo Vincenzo Nibali, un altro ciclista italiano in maglia gialla al Tour.

Contador, ieri tornato protagonista anche al Tour - e adesso gregario (almeno in teoria) di Froome, cui la presenza del compagno al quinto posto fa comodo.

L'Izoard sarà il giudice supremo: si arriva su in cima al Colle, qui dove tanti sono andati fuorigiri annaspando e arrancando, qui dove solo le Aquile osano. Terreno per Aru che deve fare il numero se vuole entrare nella leggenda, se vuole davvero vincere il Tour de France. Lammertink (Katusha) e Perichon (Fortuneo) hanno tentato un contrattacco, ma sono stati subito stoppati da Caruso e Arndt.

"Chris Froome è stato bravo a non perdere contatto con i primi (ha chiuso a 1" da Matthews), mentre Fabio Aru è rimasto attardato, cedendo 24" al britannico di Sky e la maglia gialla. Riescono ad evadere solamente Simon Yates e Daniel Martin, che conquistano un piccolo margine sugli altri concorrenti. L'azione dei favoriti permette di respingere l'assalto di Landa, vicino alla conquista della Maglia Gialla.

Raccomandato: