Casa » Sport

Francesco Totti inizia la carriera da dirigente della Roma

17 Luglio, 2017, 22:23 | Autore: Eufebio Giannola
  • Totti annuncia Comincia la mia vita da dirigente della Roma

Per me era troppo importante, significativa, troppo emozionante. Racchiudeva 25 anni e più di storia con la Roma. Penso fosse chiaro che non l'avrei mai voluta terminare quella partita, quella giornata", racconta alla tivù ufficiale di Trigoria, "il rettangolo di gioco mi ha dato tanto e io ho cercato di dare tanto per questa gente che giorno dopo giorno mi ha dimostrato tanto amore.

E' finita la mia parte di vita da calciatore e ora inizierò quella, ancora più importante, da dirigente e spero di poter fare altrettanto bene come la carriera da calciatore. E' stata la mia passione, il calcio è divertimento, trovare amicizia, divertirmi, conoscere persone nuove. Mi ha colpito moltissimo, perciò un giorno particolare che terrò dentro me stesso.

Ora Totti si siederà dietro ad una scrivania e darà il suo contributo al club per continuare a crescere e, magari, tornare a vincere. "Mi serviranno sei mesi - dice -, forse un anno o due per capire definitivamente cosa andrò a fare".

Ora una nuova carriera: "Sono cose molto differenti, il calcio era il mio lavoro principale ora diventa una cosa diversa, con la stessa testa e provando a dare una mano". Dal settore giovanile fino al presidente, ma ci vorrà un po' di tempo per consacrarmi e diventare realmente qualcosa. I dubbi sono più su quello che voglio fare da grande. Ho lo possibilità di lavorare con la Roma ed ho la fortuna di conoscere tutti dalla società all'allenatore. Con tutti. Ho la fortuna di conoscerli abbastanza bene, chi più chi meno.

Un confronto tra Francesco e la società del resto c'è già stato: "Ne ho parlato con il direttore sportivo Monchi, è stata una bella chiacchierata e ora avremo tempo di conoscerci meglio. Però ci siamo chiariti, e adesso siamo contenti del nostro incontro e cercheremo di portare più in alto possibile questa squadra".

Rapporti già ottimi con Di Francesco: "Con lui ho un grandissimo rapporto. Sarà un valore aggiunto di questa Roma".

Che ci sarà scritto sul tuo biglietto da visita? "Il solito, Francesco Totti, AS Roma".

Raccomandato: