Casa » Sport

Bonucci'grazie a Kessie per maglia n.19'

23 Июля, 2017, 23:27 | Autore: Eufebio Giannola

Difesa a 3? Abbiamo gli uomini per giocare anche con tre elementi a centrocampo e come spesso accadrà, durante la stagione, si potrà cambiare modulo. Ed è anche per questo motivo che è stato l'uomo, soprattutto con il Bayern Monaco, che meglio ha smistato i palloni per il tridente offensivo. Sono arrivati giocatori importanti e il mercato non è finito. "Maldini, Baresi, Costacurta, Kakà, Shevchenko, nel Museo è stato emozionante vedere i campioni che hanno indossato questa maglia e i campioni che hanno scritto pagine importanti di questa società". Il braccio di ferro c'è, ma dura poco perché il capitano ha la precedenza. Io sono entrato in punta di piedi nello spogliatoio e ieri con Franck (Kessié, ndr) ci siamo accordati.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato della prossima stagione del club bianconero e della scelta di cedere Bonucci al Milan. Se dovessero fischiarmi devono sapere che, così come gli insulti che ricevevo in bianconero mi caricavano, sarà così anche nel caso mi fischiassero allo Stadium.

Il Milan merita di indossare un vestito migliore sia in Italia che in Europa.

"Buon allenamento, sono soddisfatto a livello di singoli ma dobbiamo migliorare molto come squadra, è normale - afferma Allegri nell'immediato post-partita - Si tratta di una sconfitta che non cambia nulla: non abbiamo fatto nemmeno una seduta tutti insieme, anzi nemmeno una cena a dire la verità. Ho sposato alla grande il progetto ambizioso della società e da parte mia non posso che mettere a disposizione l'esperienza vincente degli anni passati che però non ha affievolito in me la voglia di continuare a vincere". Riavvolgendo il nastro dei ricordi sulla fatidica esclusione di Oporto, il difensore rossonero dichiara: " E' successo qualcosa anche prima. Un pensiero, quello di lasciare Torino, che Bonucci ha maturato e ponderato per mesi sino alla cessione finale.

Raccomandato: