Casa » Sport

Ciclismo, Contador si ritira: dopo la Vuelta "El Pistolero" dirà basta

07 Agosto, 2017, 16:09 | Autore: Eufebio Giannola
  • Alberto Contador

Alberto Contador, dopo aver riflettuto bene in questi giorni, ha deciso di ritirarsi dopo la Vuelta di Spagna.

In carriera "El Pistolero" ha vinto tutti e tre i grandi giri: due volte il Tour de France (2007, 2009), due volte il Giro d'Italia (2008, 2015) e la Vuelta a tre riprese (2008, 2012, 2014). In un commosso saluto, Alberto Contador annuncia, a 34 anni, il suo ritiro, con un anno d'anticipo rispetto alle previsioni, che lo vedevano arrivare fino al prossimo Giro d'Italia.

" Volevo informare tutti di due cose: la prima è che prenderò parte alla prossima Vuelta che prenderà il via il 19 agosto prossimo e la seconda è che quella sarà la mia ultima corsa da professionista".

La vicenda giudiziaria si trascinò troppo a lungo, tanto che nel 2011 Contador fece in tempo a correre sub-judice sia il Giro sia il Tour, ottenendo nella Corsa Rosa un trionfo netto e meritato, prima della sentenza che ne decretò la squalifica, togliendogli così anche il Giro 2011 oltre al Tour 2010. Lo dico con gioia, senza alcuna tristezza. "La Vuelta sarà la mia ultima corsa da ciclista professionista", ha reso noto lo spagnolo in un video su Instagram. "È una decisione che ho maturato con attenzione e non credo ci possa essere una gara di addio migliore". Inizialmente doveva abbandonare dopo il Giro 2018, ma il deludente Tour de France gli ha fatto anticipare la decisione.

Raccomandato: