Ultrà giallorossi, insulti contro De Sanctis. "Colpa" di quel post Roma-Fiorentina…

07 Agosto, 2017, 21:52 | Autore: Santina Resta
  • Roma scritte contro Morgan De Sanctis sui muri della citt

L'ex portiere, ora team manager, non si è lasciato nel migliore dei modi con la parte più dura degli ultrà giallorossi che lo hanno accusato di aver raccontato qualcosa di troppo, a loro avviso, alla Digos.

Con ogni probabilità le intimidazioni si riferiscono alle vicende di alcune stagioni fa. Era il 19 marzo 2015 e all'Olimpico si giocavano gli ottavi di finale di Europa League. Gli ultras ad un certo momento del match costrinsero Francesco Totti, Daniele De Rossi e De Sanctis ad andare sotto la curva, fra insulti e lancio di oggetti. E soprattutto parole pesanti. De Sanctis, invece, affermò che "mi hanno gridato più volte "napoletano di m..." e "mercenario"... io mi sono sentito ovviamente intimorito", rilasciando al tempo stesso dichiarazioni puntuali e veritiere. Mentre tutti quelli dal tweet facile ancora non hanno espresso solidarietà a De Sanctis.

Raccomandato: