Istat: in Italia produzione industriale in crescita

09 Agosto, 2017, 21:48 | Autore: Doriano Lui
  • Istat la produzione industriale cresce +5,3% rispetto al 2016

Su base mensile, la produzione industriale è salita dell'1,1% sia nella media del secondo trimestre rispetto al trimestre precedente sia a giugno 2017 rispetto a maggio.

La produzione industriale è salita del 5,3% rispetto a giugno 2016. "Sono costretti ad ignorare i dati statistici, perché ormai costanti e crescenti sono i miglioramenti della nostra economia". Intesa Sanpaolo per esempio stimava un +0,3% su maggio dopo lo 0,7% congiunturale del mese passato, e un +3,6% di incremento sul 2016.

La produzione italiana di autoveicoli aumenta a giugno del 19,9% rispetto all'anno precedente, secondo i dati Istat.

"Pil, occupazione, export, produzione industriale, turismo, consumi, maggior reddito delle famiglie e assunzioni dello Stato riprese in tutti i settori sono dati talmente forti da rendere i populisti nostrani sempre più patetici e screditati", sottolinea. Più in generale "continua la progressiva espansione tendenziale della produzione dell'industria - spiegano i ricercatori dell'Istat - iniziata da metà del 2016" e interrotta solo da un lieve calo a gennaio. Nel confronto anno su anno, inoltre, anche in questo caso la maggior crescita è stata registrata per il raggruppamento energia con un +9,8% e con a ruota i beni di consumo con un +5,6%, i beni strumentali con un +5,1%, ed i beni intermedi con un +4%. Considerando l'indice destagionalizzato della produzione industriale corretto per gli effetti di calendario, la crescita a giugno del 2017 rispetto allo stesso mese dello scorso anno è stata pari al 5,3%, mentre la produzione industriale è aumentata in termini tendenziali del 2,2% nei primi sei mesi del 2017. L'unico settore che registra una diminuzione è quello dell'industria del legno, della carta e stampa (-1,1%).

Raccomandato: