Si è risvegliato dal coma il motociclista travolto in Valsusa

10 Agosto, 2017, 21:19 | Autore: Santina Resta
  • Travolto da un furgone in Val di Susa il centauro si sveglia dal coma   
                       
                
         Oggi alle 18:00

I medici hanno sciolto la prognosi: gli specialisti del Cto hanno ipotizzato un recupero in 120 giorni, salvo complicazioni.

Il ventenne si è svegliato dopo un mese di coma.

Il mezzo era guidato da Maurizio De Giulio, in carcere con l'accusa di omicidio volontario. Il motociclista travolto assieme alla sua fidanzata dal Ford Transit di Maurizio De Giulio, il 9 luglio scorso a Condove, in Val di Susa è ora fuori pericolo.

Penna, dopo Ferragosto, verrà trasferito all'Unità spinale del Cto per la riabilitazione. Secondo il gip Alfredo Toppino, che ne ha convalidato l'arresto, l'uomo ha puntato la moto dopo averla inseguita ad alta velocità, l'ha colpita e poi trascinata per metri, senza frenare o tentare manovre di emergenza.

Matteo Penna è sveglio e cosciente.

Raccomandato: