Napoli. Alessia Piatti muore annegata a 18 anni

11 Agosto, 2017, 22:17 | Autore: Santina Resta
  • Dramma a Ischia 18enne annega in mare

L'ultima assurda morte causata dal mare agitato di oggi, complice il forte vento, è avvenuta sull'isola di Ischia, dove Alessia Piatti, 18enne originaria di Napoli, si trovava per trascorrere alcuni giorni di vacanza con alcune amiche.

Stando a prime ricostruzioni, sembra che la ragazza non sapesse nuotare e il fondale a Cava dell'Isola dopo pochi metri diventa profondo. E' quanto ricostruito sinora dal commissario di Ischia, Alberto Mannelli, che sta ascoltando i tre amici di Alessia che erano al mare con lei.

Il corpo senza vita di Alessia è stato ritrovato al largo della spiaggia di Citara completamente in balia delle correnti che lo avevano spostato da una tratto di spiaggia all'altro.

Inutile il tentativo di salvataggio da parte di un bagnino: il mare era molto mosso. Sarà trasferita al II Policlinico di Napoli per un'autopsia volta a stabilire le cause del decesso. E' bastato poco perche' gli amici di Alessia ne perdessero le tracce, inghiottita dalle grosse onde e portata via.

Oramai esanime, la 18enne è stata recuperata a fatica dai soccorritori di guardia costiera ed il 118, che hanno tentato disperatamente e senza esito anche di rianimarla. La salma è stata portata all'ospedale Rizzoli di Lacco Ameno.

Raccomandato: