Casa » Sport

Lazio, Keita: "Esclusione decisa dalla società ed estranea a criteri sportivi"

13 Agosto, 2017, 04:34 | Autore: Eufebio Giannola
  • Supercoppa Juve a caccia dell'ottava vittoria

Motivazioni. "Ogni giocatore che ha la possibilità di giocare una finale è carico". Infine su Lucas Leiva e sul mercato: "Si è inserito nel migliore dei modi, è un leader, sono sicuro che ci darà grandissime soddisfazioni". Squadra completa? Per costruire grandi squadre bisogna dare continuità al gruppo e mantenere i giocatori migliori per aprire un ciclo. La società sta cercando di soddisfarmi. E' la prima partita importante della stagione, per la quale mi ero preparato e mi sono fatto trovare pronto. Sapevamo che avremmo preso lui de Lucas fosse partito. In quel ruolo fino al suo arrivo ho provato Luis Alberto ed eventualmente abbiamo Di Gennaro. Bonucci è un giocatore grandissimo che stimo molto anche come ragazzo. "Loro non avranno Bonucci, ma leggo che Allegri ha il dubbia tra Rugani e Benatia".

"Sapete la situazione, ci sono delle voci". So già cosa vogliono e dove vogliono arrivare i miei giocatori. Mancano due allenamenti e nella mia squadra tutti devono essere al 100%. "Per noi e' motivo d'orgoglio essere qua, ce la siamo meritata sul campo". I numeri parlano chiaro, abbiamo una tradizione sfavorevole contro la Juve. In conferenza stampa, a poco più di 24 ore dal calcio d'inizio della sfida, è intervenuto il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi: "Io penso che la Lazio arrivi bene a questa finale". Però dobbiamo essere squadra e lottare tutti insieme. "Vogliamo giocare nel migliore dei modi". Scendo in campo con la fascia, sperando di vincere. "Domani è il nostro primo obiettivo e vogliamo portarlo a casa". Sappiamo che è difficile, anche se la sua volontà è positiva.

Nuovi acquisti. "Li ho visti bene, sono ragazzi splendidi e si sono integrati bene".

Ancora sulla Juventus: "Non dobbiamo commettere gli stessi errori fatti in finale di Coppa Italia".

Raccomandato: