Corea del Nord, la Cina a Trump: "No ad azioni rischiose"

15 Agosto, 2017, 14:30 | Autore: Santina Resta
  • Corea del Nord, la Cina a Trump:

Ora Maduro si è detto disponibile ad incontrare Donald Trump in occasione dell'Assemblea Generale dell'Onu a settembre, ma il tycoon-presidente ha rifiutato un colloquio telefonico. Xi ha sottolineato che "la Cina e gli Stati Uniti hanno interesse comune per realizzare la denuclearizzazione della penisola coreana e mantenere la pace e la stabilità".

Minaccia arrivata a seguito della conferma da parte dell'Intelligence statunitense sulla disponibilità, da parte della Corea del Nord, di ordigni nucleari collocabili su missili a medio e lungo raggio.

Le tensioni e gli scontri verbali intorno alla Corea del Nord si sono fatti sempre più aspri, fino ad allarmare, negli ultimi giorni, sia le cancellerie delle grandi potenze che i mercati finanziari. "Ma politicizzando i rapporti commerciali - continua l'editoriale - invece di far avanzare gli interessi degli Stati Uniti, si finirà solo per esacerbare i nemici economici del Paese e avvelenare l'intera relazione tra Stati Uniti e Cina". Un'azione sconsiderata che, almeno per il momento, non ci sarà.

"Il presidente Trump - ha reso noto la Casa Bianca - ha rassicurato il governatore Calvo e i nostri connazionali a Guam sul fatto che le forze degli Stati Uniti sono pronte a garantire la sicurezza e l'incolumita' della gente di Guam, assieme al resto dell'America". In Corea del Sud cresce la preoccupazione e il presidente sudcoreano Moon Jae-in, ribadendo l'urgenza di una soluzione pacifica della crisi, ha tentato di rassicurare la popolazione affermando che nessuna azione militare potrà più essere intrapresa nella penisola coreana senza il consenso di Seul: "Non ci deve mai più essere una guerra".

Xi Jinping dal canto suo ha esortato alla moderazione le parti coinvolte nella questione nucleare. Il Giappone, altro Paese sulla linea del fuoco nordcoreano, ha completato il dispiegamento dei Patriot per l'intercettazione dei missili terra-aria. La Corea del Nord ha una popolazione di circa 25 milioni di abitanti e il suo esercito, secondo gli esperti, conta fra 700mila e 1,3 milioni di membri.

Raccomandato: