ASUS ZenFone 4, l'azienda annuncia 6 nuovi modelli di smartphone

18 Agosto, 2017, 19:28 | Autore: Piera Gizzi
  • ASUS ZenFone 4, immagini degli smartphone

Gli ZenFone 4 Selfie e ZenFone 4 Selfie Pro hanno una doppia fotocamera frontale, mentre la caratteristica più interessante degli ZenFone 4 Max e ZenFone 4 Max Pro è la grande capacità della batteria (5.000 mAh). La gamma sarà composta da quattro diverse proposte: Zenfone 4, ZenFone 4 Pro, ZenFone 4 Selfie e ZenFone 4 Selfie Pro.

Se questo possa bastare a garantire autonomie apprezzabili non possiamo saperlo, dipenderà dal livello di ottimizzazione della ZenUI basata su Android 7.1 Nougat e dalle conseguenti pretese energetiche del processore Snapdragon 835 a 2.45 GHz già visto in precedenza.

C'è poi l'ASUS ZenFone 4 Selfie, contraddistinto dalla seguente scheda tecnica: schermo da 5.5 pollici HD IPS, processore Snapdragon 430, 4 GB di RAM, 64 GB di storage (sempre espandibile), fotocamera posteriore da 16 MP con PDAF con frontalmente una fotocamera anteriore (dual camera, principale da 20 MP con apertura f/2.0 e flash LED softlight, e secondaria con grandangolo a 120°).

Sebbene Roland Quandt sembri piuttosto sicuro delle informazioni in suo possesso, è bene sottolineare una volta di più che quanto riportato, essendo catalogabile come rumor, è da affrontare con il beneficio del dubbio. Particolare attenzione è stata riposta sulla doppia fotocamera posteriore: entrambe le fotocamere sono da 12 Megapixel, usano sei lenti e il sensore Sony IMX362 con un'apertura focale f / 1.8, dimensione del singolo pixel pari a 1,4 μm, stabilizzatore ottico dell'immagine e campo visivo di 120 gradi.

Per quanto riguarda la versione Pro, che dovrebbe essere venduta a 399 euro, sarà dotata di uno Snapdragon 625, con il medesimo quantitativo di RAM della versione standard e anche la stessa fotocamera frontale, in questo caso però parliamo di una 24MP+5MP.

L'altra coppia di smartphone annunciata da ASUS è l'ASUS ZenFone 4 Selfie e ZenFone 4 Selfie Pro.

La fotocamera frontale, invece, ha una risoluzione di 8 mega-pixel con apertura focale f/2.0. Troviamo, inoltre, 4 GB di RAM e 64 GB di storage interno. I prezzi base partono da 379 dollari per il Pro e 279 dollari per il modello standard.

L'azienda taiwanese ha annunciato che la nuova interfaccia dovrebbe portare con sé un notevole alleggerimento, sia in termini di velocità che di software preinstallato.

In ambito multimediale, il display è un AMOLED da 5.5 pollici, con risoluzione FullHD (1.920 x 1.080 pixel), medesima definizione d'immagine del fratello minore, e ampia luminosità (500 cd / m²).

Raccomandato: