Istat: crescita della produzione industriale trainata dai beni strumentali

11 Settembre, 2017, 12:32 | Autore: Doriano Lui
  • ISTAT. Produzione di prodotti farmaceutici a luglio 2017 +5,7

Prosegue, pur con un lieve rallentamento, la crescita della produzione industriale.

Secondo i dati diffusi dall'Istat a luglio 2017 l'indice della produzione industriale ha registrato un incremento dello 0,1% rispetto a giugno. A trainare la produzione industriale del Belpaese sono i beni strumentali, che vedono un forte aumento del 5,9% sull'anno e "sono l'unico comparto ampliamente sopra il livello del 2010"; in crescita anche beni di consumo (+4,1%), intermedi (+3,5%) ed energia (+3,3%). Corretto per gli effetti di calendario, a luglio 2017 l'indice è aumentato in termini tendenziali del 4,4% (i giorni lavorativi sono stati 21 come a luglio 2016). La produzione italiana di autoveicoli aumenta del 9,1% a luglio 2017 rispetto allo stesso mese del 2016. A luglio 2017 l'indice destagionalizzato segna aumenti congiunturali positivi nei comparti dei beni strumentali (+1,6%), dei beni di consumo (+0,5%) e dei beni intermedi (+0,3%); diminuisce invece l'energia (-3,6%).

Risultati immagini per istat

Tra i settori di attività economica, registrano la maggiore crescita tendenziale l'attività estrattiva (+8,4%), la fabbricazione di macchinari e attrezzature n.c.a (+8%), le industrie alimentari, bevande e tabacco e della fabbricazione di mezzi di trasporto (entrambi +6,9%).

Raccomandato: