Fincantieri-Stx, per Saint-Nazaire si delinea una società mista

14 Settembre, 2017, 01:01 | Autore: Doriano Lui
  • In attesa del meeting tra Paolo Gentiloni e Emmanuel Macron oggi si svolge a Roma l'incontro tra i ministri dell'Economia dei due paesi

L'ipotesi più accreditata, come riferisce il Corriere della Sera, è che sia stato superato il no di Parigi all'acquisto della maggioranza dei cantieri Stx di Saint Nazaire da parte di Fincantieri, e si vada verso la creazione di un super gruppo industriale, con la partecipazione delle società pubbliche Naval Group e Thales, francesi, e dell'italiana Leonardo, ex Finmeccanica. Il bilancio dell'incontro che si e' tenuto oggi pomeriggio tra il ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire, il suo omologo italiano, Pier Carlo Padoan e il titolare dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, e' positivo e sembra spianare la strada per il prossimo vertice bilaterale in programma il 27 settembre a Lione.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il nostro obiettivo comune: "un accordo tra la Francia e l'Italia per il vertice del 27 settembre". A inizio agosto il ministro dell'economia francese vola a Roma per cercare di stemperare la tensione. L'obiettivo, dopo l'incontro di ieri, sembra piu' vicino anche se non e' stata rilasciata alcuna dichiarazione sulle proposte avanzate. Distesi e ottimisti i due ministri i quali twittano la stessa foto, mostrante una "riunione costruttiva" (Le Maire) per "un'intesa italo-francese in vista del vertice del 27/9" (Padoan).

Raccomandato: