Casa » Sport

Dybala spaventa la Juve: "Il futuro non lo conosce nessuno"

16 Settembre, 2017, 23:38 | Autore: Eufebio Giannola
  • Juve l'alibi infortunati non basta manca equilibrio e personalit

Perché - all'atto pratico - quando hai di fronte un campione come Messi, o lo accompagni all'altare come il padre accompagna la sposa, oppure lo ingabbi.

DYBALA OFF - E Dybala, che ha fatto?

Ancora sulla sfida contro i blaugrana, il calciatore della Juventus afferma: "Andiamo sempre in campo per vincere, ma non sarà come lo scorso anno". Sostituto naturale di Leo nell'Argentina, visto che la prima convivenza in Albiceleste è stata piuttosto sterile? Come ripete spesso Allegri, l'ex Palermo e Neymar possono diventare i migliori al mondo dopo Messi e Cristiano Ronaldo, e magari lo faranno. Sarebbe opportuno, in questo senso, rispolverare le prestazioni fatte nella scorsa stagione, con quelle due super-partite allo Stadium e al Camp Nou.

"Sì, anche perché il ritorno si gioca a Torino".

La Juve avrebbe anche meritato ai punti il pareggio nel primo tempo, non fosse stato per il "contra golpe" micidiale azionato e concluso in maniera magistrale da Messi; il gol subito ha riaperto la cicatrice di Cardiff, rendendo palese l'assenza di reazione che già allora si era manifestata. Ho fatto un grande ritiro e mi sono allenato tanto. Un reparto difensivo che, al centro, sarà dotato di grande fisicità che potrà contrastare le offensive degli avversari.

Note liete in attacco, con Higuain e Dybala che proveranno di nuovo a scardinare la difesa del Barcellona. "Dovremo solo fare attenzione a sfruttarle per bene".

Ovvio che con tanti giocatori infortunati - pedine caratterialmente molto forti come Mandzukic, Chiellini e Khedira, gente che "mette il piede" - la Juve perde alcune qualità indispensabili. Una situazione che ha contribuito ad avvelenare ulteriormente il clima intorno alla Nazionale argentina e che rischia di costare il posto all'attaccante juventino.

Dubbio sarà anche il modulo di gioco, con Allegri che utilizzerà il suo solito trasformismo tattico durante la partita: starà ai giocatori rispecchiare le caratteristiche tecniche che desidera il proprio allenatore.

Raccomandato: