Casa » Sport

Moto in fiamme, terrore per Sykes

16 Settembre, 2017, 15:39 | Autore: Eufebio Giannola
  • SBK Prosecco DOC Portuguese Round FP2 venerdì costante per Rea

L'ultimo ha fermato il cronometro sull'impressionate tempo di 1'42 " 621, a dimostrazione che anche stavolta è sempre lui il pilota più veloce del venerdì.

Niente Gp, operazione in vista, probabilmente già presso l'Hospital Universitario Quirón Dexeus, e corsa al Mondiale finita: Sykes potrebbe tornare in pista già tra due settimane a Magny Cours, dove però Jonathan Rea, che vanta ora 70 punti di vantaggio, potrebbe già laurearsi campione per la terza volta. Ci hanno provato nelle FP2, ma alla fine hanno pagato comunque un distacco dalla verdona numero 1 superiore a mezzo secondo. Dietro alla SBK varesina si è piazzata la seconda ZX-10RR del Kawasaki Racing Team, quella di un Tom Sykes che si è rivelato l'unico top rider incapace di migliorare il proprio tempo rispetto al primo turno di libere del mattino. Terzo tempo per l'altra Aprilia di Lorenzo Savadori, autore di un'ottima qualifica.

Settimo van der Mark. 14esimo Ayrton Badovini (1'45 " 518), 15esimo Raffaele De Rosa (1'45 " 570), 16esimo Riccardo Russo (1'45 " 669).

Raccomandato: