Narcos, ucciso in Messico un assistente alla produzione della serie Netflix

16 Settembre, 2017, 21:49 | Autore: Bianca Mancini
  • Un uomo della produzione di “Narcos” è stato ucciso in Messico

La Serie è già stata rinnovata per una quarta stagione, prevista per il 2018, di cui però non si sa ancora la data di uscita. Nella giornata di oggi un membro della produzione della serie tv di Netflix, Narcos è stato brutalmente assassinato mentre si trovava in Messico per fare un sopralluogo per le future location della prossima stagione della serie.

Il suo cadavere è stato ritrovato crivellato di colpi nel bagagliaio della sua auto, in un'area poco abitata del centro di Temascalapa. Portal lavorava da circa dieci anni nell'industria cinematografica.

"Visto che la zona è poco abitata per ora non abbiamo testimoni - ha precisato il portavoce della procura locale, Claudio Barrera - forse i responsabili dell' omicidio hanno pensato che stesse raccogliendo informazioni sulla zona e hanno seguito la sua auto".

Raccomandato: