Uccide moglie e figlie, poi si suicida

16 Settembre, 2017, 21:08 | Autore: Santina Resta
  • La casa dove si è consumata la tragedia

Una romena di 31 anni, Alina Mihaela Olaru, ha ucciso la figlia di sei anni e si è poi uccisa, sempre a coltellate.

Torino - Omicidio-suicidio a Meano, frazione di Perosa Argentina, nel Torinese.

A dare l'allarme è stata la madre della donna, di origine rumena, ma sposata con un italiano e residente in Piemonte da 15 anni. Il padre della bimba è in Romania: non l'ha mai riconosciuta e non ha più contatti con loro dalla nascita della piccola. Salme poste a disposizione dell'Autorità giudiziaria. Quando i carabinieri sono giunti sul posto hanno trovato il cadavere della bambina in soggiorno e quello della madre in cucina: la 31enne, che si sarebbe inferta tre fendenti, stringeva ancora in pugno il coltello ed è questo l'elemento che fa propendere per l'ipotesi dell'omicidio suicidio. Sul caso è al lavoro il pm Mario Bendoni. Sulla vicenda indagano i carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino e della Compagnia di Pinerolo.

Raccomandato: