Casa » Sport

Alisson: "Ho aspettato tanto per giocare, il mio momento è arrivato"

17 Settembre, 2017, 07:38 | Autore: Eufebio Giannola
  • Alisson: “Spalletti mi vuole bene e voglio bene a lui. È il calcio”

Usciamo a testa alta. Del resto Allegri aveva dovuto reinventare il reparto arretrato, senza più Bonucci passato al Milan e con Chiellini infortunato, il tecnico bianconero ha schierato Buffon in porta con De Sciglio (sostituito al 41' del primo tempo da Sturaro per infortunio), con Barzagli e Benatia al centro e Alex Sandro sull'altra fascia. Abbiamo fatto una partita abbastanza buona, facendo un po' di fatica perchè loro sanno difendere bene ed è difficile trovare spazi. Però ci sta con una squadra cosi.

La Roma è ancora in corsa per gli ottavi? Nel primo tempo abbiamo fatto un bel pressing ma nel secondo tempo hanno cambiato modo di giocare e non siamo più riusciti ad andargli alle spalle. Non possiamo più lasciare punti in casa. Dobbiamo fare bene in campionato e arrivare all'appuntamento in fiducia.

Non penso la condizione fisica, era due settimane che non giocavamo e questo conta sul ritmo. Dobbiamo lavorare per migliorare e leggere la partita in campo. Quale è stata la parata più difficile?

Non ci sono palle facili per il portiere. "La più complicata forse è stata proprio l'ultima, quella sul colpo di testa di Saul nei minuti finali della gara".

Raccomandato: