Casa » Sport

Cagliari, Rastelli alla vigilia della trasferta a Ferrara: "Rispetto per la Spal"

17 Settembre, 2017, 06:12 | Autore: Eufebio Giannola
  • Cagliari si pensa alla Spal. Ancora a parte van der Wiel

Fischio d'inizio domenica alle 15. João Pedro e Barella, su tutti, ma anche un Pavoletti in cerca della forma migliore dopo troppa inattività, per non parlare di un Sau in palla a livello di guizzi e di Farias, che al ruolo di riserva (seppur di lusso) non vuole ancora arrendersi: Massimo Rastelli ha lasciato intendere - nella conferenza stampa di Asseminello - che un po' di turnover potrebbe farlo, anche se "faccio la formazione pensando solo a questa partita, ma è chiaro che avere vari incontri in pochi giorni influenzerà le decisioni". Ci sarà anche la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video via internet, sempre per chi sarà munito di un abbonamento Sky, collegandosi sul sito skygo.sky.it.

La Serie A si avvia verso la sua quarta giornata, che dovrà dare qualche risposta più esauriente.

COME ARRIVA LA SPAL - Semplici punta sull'usato sicuro. "Affrontiamo un mini ciclo di tre gare nell'arco di una settimana, di cui due in casa". La vittoria contro i calabresi è stata ancora più dolce, perchè arrivata nel nuovo stadio. I padroni di casa hanno avuto un ottimo esordio nella massima serie, raccogliendo 4 punti in 3 partite e perdendo solamente a Milano contro l'Inter.

Per quanto riguarda le formazioni che scenderanno in campo, va detto che entrambi i tecnici sembrano orientati a non cambiare nulla rispetto agli ultimi match, anche se non sono escluse sorprese dell'ultimo minuto, specialmente in casa Spal.

Per i bookmakers regna l'equilibrio tra la Spal e il Cagliari. A parte questo possibile avvicendamento, il 3-5-2 della Spal dovrebbe essere composto dagli stessi uomini di San Siro, con Borriello al centro dell'attacco e pronto a segnare alla prima occasione.

A centrocampo tornerà titolare Ionita che prenderà il posto di Dessena, con lui Cigarini e Barella.

Raccomandato: