Olimpico: si va verso l'apertura ai non residenti in Campania

09 Ottobre, 2017, 19:16 | Autore: Fausta Monteleone
  • Roma-Napoli trasferta vietata a tutti i residenti in Campania

I precedenti tra Roma e Napoli mettono in guardia la Prefettura di Roma che ha ufficialmente deciso di vietare la trasferta ai campani.

Al rientro dei giocatori dalle rispettive Nazionali, il campionato di Serie A sarà riaperto dalla super sfida dell'Olimpico: Roma-Napoli.

"Divieto di vendita dei tagliandi di tutti i settori ai residenti nella regione Campania - si legge nel testo diffuso dalla Roma - con conseguente sospensione del programma di fidelizzazione della S.S.C. Napoli. Divieto di vendita dei tagliandi di tutti i settori ai residenti nella Regione Campania, anche se possessori di Tessere del Tifoso diverse da quelle della S.S.C. Napoli; Incedibilità del titolo d'accesso". Non varranno, al momento di tentativo di acquisto del biglietto da parte dei residenti in Campania, neanche le tessere del tifoso di altre squadre. In questo modo la cifra di sostenitori azzurri potrebbe anche lievitare oltre le duemila unità. Secondo quanto riportato dall'edizione odierna de 'Il Mattino', l'orario potrebbe infatti subire una variazione e la gara tra l'undici di Di Francesco e quello di Sarri potrebbe disputarsi alle ore 18,00.

Raccomandato: