Evadono dopo il pranzo con Papa Francesco: sono ricercati

11 Ottobre, 2017, 15:24 | Autore: Santina Resta

I due sono riusciti a non rientrare nella loro casa di reclusione a custodia attenuata, a Castelfranco Emilia (Modena).

Due detenuti scelti per pranzare con Papa Francesco all'interno (sic) della Basilica di San Petronio a Bologna devono aver compreso male il messaggio "la verità vi renderà liberi".

Protagonisti della vicenda sono due detenuti che facevano parte della "delegazione" autorizzata dall'istituto a partecipare alla giornata speciale in città. Non si vedono infatti dal primo ottobre, giorno della visita del Santo Padre. La casa di reclusione è composta da due distinte sezioni di cui una per detenuti tossicodipendenti e la seconda appunto per internati, cioè per soggetti sottoposti ad una misura di sicurezza detentiva poiché ritenuti socialmente pericolosi.

Finito il pranzo con il Papa, qualcuno s'è accorto che i due se n'erano andati per i fatti loro.

Raccomandato: