Casa » Sport

Inter, Handanovic: "Grandi meriti a Spalletti. Potrei finire qua la carriera"

11 Ottobre, 2017, 20:46 | Autore: Eufebio Giannola
  • Inter, senti Handanovic: “Potrei finire la carriera qui. La squadra è molto migliorata”

Sulla situazione generale e sul derby: "Per ora è tutto normale, quando torneranno i nazionali e si andrà nello specifico si comincerà a sentire di più l'attesa della partita".

"Siamo più forti delle passate stagioni, non lo dico solo per la classifica ma per le sensazioni che mi dà la squadra". Finire la carriera in nerazzurro? Tutta la squadra deve dare il suo contributo, si vedono anche dagli strappi degli esterni di 40-50 metri che prima non si facevano. Penso che il mister e lo staff abbiano meriti in primis, ora lavoriamo in maniera diversa. A calcio a 5 giocavo sempre fuori dalla porta, poi ho visto mio cugino e sono diventato portiere. Il prossimo sarà un mese di fuoco, ogni domenica dovremo dimostrare quanto valiamo, perché le cose cambiano velocemente. Un elogio importante perché arriva da un giocatore che non si sbilancia molto. Infine ha anche parlato della sua parata più bella nel derby, ed ha così risposto: "Magari quella su Balotelli, però anche la palla di De Jong al 93esimo che ho mandato in corner. Di certo il mio obiettivo è quello di continuare a giocare fino ai 40 anni, ma per adesso non ho certezze a riguardo".

Queste le sue parole: "Sono stati azzeccati i nuovi acquisti, forti e con personalità per restare qui".

Intervista per Samir Handanovic, a 4 giorni dal derby contro il Milan. Tuttavia la sua bravura non ha mai avuto modo di essere espressa sui palcoscenici europei che contano. Handanovic è sicuro che questo potrebbe essere l'anno della svolta per la squadra nerazzurra.

Raccomandato: