Inter-Milan, André Silva in vantaggio su Kalinic

11 Ottobre, 2017, 23:41 | Autore: Santina Resta

Il direttore sportivo del Milan ha seguito da vicino il match che li ha visti affrontarsi in nazionale.

Parliamo naturalmente dei due giovanissimi bomber abitualmente di stanza a Milanello, il portoghese Andrè Silva, arrivato in estate dal Porto a fronte di un notevole esborso economico (38 milioni di euro), e il talento del vivaio rossonero Patrick Cutrone, entrato già nell'epopea del club per essere l'attaccante più prolifico della storia del settore giovanile rossonero.

Nel Milan c'è un nuovo caso e non è proprio nuovissimo.

Il Milan, che come affermato da Montella, da domani mattina dovrà rivolgere anima e corpo al derby in programma domenica prossima contro l'Inter, potrà sicuramente contare sull'allegria di Andrè Silva. Un modo simpatico per lasciarsi alle spalle l'episodio André Silva-Lichtsteiner, ma anche una maniera per avvicinarsi alla gara contro l'Inter con il sorriso, stemperando le tensioni degli ultimi giorni. L'incrocio di Lisbona ha portato fortuna soprattutto al primo, che ha messo a segno la rete del definitivo 2-0, quella che ha consentito ai lusitani di strappare il pass per i Mondiali in Russia del 2018.

Raccomandato: