Casa » Sport

Roma, El Shaarawy si ferma per infortunio. I dettagli

11 Ottobre, 2017, 20:20 | Autore: Eufebio Giannola
  • El Shaarawy: “Il gioco di Di Francesco sembra essere fatto appositamente per me”

L'inizio è stato un po' complicato, ho iniziato la preparazione più tardi per un problema alla schiena. Anche a livello collettivo siamo andati bene.

Su Eusebio Di Francesco: "Cura molto i dettagli e la tattica, soprattutto nel reparto offensivo". Lavora tanto sul campo a livello tattico. Anche a livello umano, è una persona con cui riesci ad avere un dialogo e un rapporto.

Il mister chiede di mantenere dei compiti anche senza palla, tutti da rispettare. "Confesso che avrei voluto giocare con Ronaldinho, l'ho mancato di poco". Insieme a Kakà è stato uno dei miei idoli, lo guardavo sempre per i numeri che faceva con la palla, è stato un grande esempio, mi sarebbe piaciuto giocarci.

Infine, prima di chiudere con una battuta sulla Nazionale e sugli spareggi, una domanda che riguarda le motivazioni che lo spingono a fare sempre meglio in campo: "Penso che te le crei internamente ogni volta, cercando di migliorarti giorno dopo giorno". Era una gara delicata, in un momento decisivo della stagione, è stato il gol del vantaggio, è stata una sensazione veramente bellissima, con uno stadio pieno e un bel boato.

Sulla qualificazione dell'Egitto ai Mondiali: "Un evento storico, nonché un'impresa: sono veramente contento per quello che ha fatto Salah".

Florenzi mi porta bene, appena arrivato mi disse di dimostrare chi fossi e segnai subito. Lui è una grande persona e mi fa piacere per lui. Sarà molto difficile, qualsiasi squadra incontreremo. "Sarà sicuramente un impegno dove dovremo mettere tutti noi stessi". Quella a cui sono più legato è stata quella di Kakà, perché è il mio idolo. Poi ho anche quelle di Messi e di Neymar, senza dimenticare Cristiano Ronaldo.

Non c'è pace per la Roma e i suoi tifosi. Mi lasciano sempre qualche pensierino, io a casa ho l'altarino delle cose che mi lasciano! "Questo mi fa piacere, e li ringrazio ogni giorno per quello che fanno per me".

Raccomandato: