Air Berlin, Lufthansa chiude su Air Berlin. Ora si concentra su Alitalia

12 Ottobre, 2017, 17:05 | Autore: Doriano Lui
  • Air Berlin: oggi la firma di Lufthansa per rilevare i suoi asset. Titolo vola +45% alla borsa di Francoforte

Il ceo di Lufthansa, Carsten Spohr, ha dichiarato giovedì che la compagnia tedesca siglerà un accordo per l'acquisto di ampia parte degli asset della fallita Air Berlin. Lo stesso firmerà oggi l'accordo per l'acquisto dell'insolvente compagnia low cost. In tutto - scrive La Stampa - Lufthansa rileva 81 aerei della flotta di Air Berlin (140 erano quelli acquistabili) e 3.000 dipendenti (su 8.500).

Lo scorso 25 settembre, Air Belrin aveva ufficializzato la scelta del duo Lufthansa-easyJet, confidando di giungere a un'intesa che offrisse "buone prospettive all'80% dei dipendenti". Così, purtroppo non è stato. Air Berlin il 15 agosto è arrivata a un passo dal fallimento e soltanto un robusto prestito del governo Merkel ne ha scongiurato il fallimento. Tre a questo punto, secondo le indiscrezioni, sono i candidati pronti a presentare offerte vincolanti per Alitalia: Lufthansa, easyJet e Cerberus. L'interesse, però, non è per Alitalia nella sua attuale forma: "Alitalia per come esiste oggi non è in discussione". Le offerte per Alitalia scadono il prossimo 16 ottobre. Due le opzioni di acquisizione, ma a quanto pare nessuno degli offerenti è interessato ad acquisire l'intera compagnia. Non si esclude che subito dopo ci possa essere un'alleanza di Cerberus con una delle due compagnie.

Raccomandato: