Allerta Meteo, l'uragano Ophelia prende forza e punta verso l'Europa

12 Ottobre, 2017, 11:19 | Autore: Santina Resta
  • L'uragano Ophelia l'11 ototbre

La tempesta tropicale Ophelia, che si trova nell'Oceano Atlantico, diventerà nelle prossime ore un vero e proprio uragano (quindi un ciclone tropicale con venti oltre 118 km/h) e, grazie alle acque relativamente calde che si troverà ad attraversare, riuscirà a mantenere una certa potenza dirigendosi verso l'Europa finchè nella giornata di domenica potrebbe giungere davanti alle coste di Portogallo e Spagna Nord-Occidentale. Stavolta, però, la depressione ha invertito la sua rotta, scegliendo di non seguire la via degli arcipelaghi del Centro America ma puntando direttamente sulle coste europee, in direzione nord-est. Secondo gli esperti, un lieve rafforzamento della perturbazione è possibile nei prossimi giorni.

Un decimo uragano si è formato nell'Atlantico in quella che è la terza stagione più intensa dopo quelle del 1933 e del 2004.

A lanciare l'allarme nel Vecchio continente è stato il National hurricane center di Miami, il quale ha parlato di raffiche di vento in grado di toccare picchi ben superiori ai 110 chilometri orari in prossimità delle coste.

L'istituto degli uragani di Miami avverte che ci sono rischi per le terre emerse che Ophelia incontrerà sul suo cammino. Un'allerta di non poco conto e che, come spiegato anche dal Nhc, conferma quella in corso come una delle peggiori stagioni di uragani degli ultimi anni: settembre è stato il mese più intenso di sempre, con Irma a colpire la Florida e Maria a devastare Porto Rico.

Raccomandato: