Ben Affleck: quando Batman allunga le mani…

13 Ottobre, 2017, 11:06 | Autore: Bianca Mancini
  • Ben Affleck ha chiesto scusa per aver toccato il seno di una presentatrice di MTV nel 2003

Lo scandalo che ha visto coinvolto Harvey Weinstein, noto produttore cinematografico, il quale avrebbe molestato molte e famose attrici del cinema (non solo hollywoodiano, ma anche italiano come Asia Argento) ha aperto un grande dibattito, coinvolgendo nel calderone lo stesso Ben Affleck dopo aver espresso la sua opinione riguardo l'uomo.

L'attore americano Ben Affleck ha chiesto scusa per aver toccato il seno della presentatrice di MTV Hilarie Burton senza il suo consenso nel 2003.

"Mi sono comportato in modo improprio nei confronti di Burton e chiedo scusa sinceramente", ha scritto Affleck nel tweet.

Il protagonista di 'Batman v Superman: Dawn of Justice' nel post su Twitter si chiedeva che cosa potesse fare in prima persona affinché quanto accaduto non si ripetesse più: "Dobbiamo proteggere le nostre sorelle le nostre amiche, figlie" da situazioni del genere. La donna, racconta che all'epoca aveva riso per non piangere, ma che mai aveva dimenticato quello strano episodio.

E non è stata la sola a non gradire le critiche di Affleck su Weinstein, produttore di "Will hu ring: Genio Ribelle" che ha consacrato l'attore.

Di fronte all'accusa, Ben Affleck non ha taciuto: al contrario, ha ammesso il comportamento sbagliato e si è pubblicamente scusato su Twitter con la diretta interessata.

Raccomandato: