Golf: Open d'Italia, partenza sprint di Francesco Molinari

13 Ottobre, 2017, 16:15 | Autore: Piera Gizzi
  • Open d'Italia al via: Molinari vuole il tris

Con un birdie alla buca n.5, Francesco Molinari ha conquistato la provvisoria testa della classifica nella giornata iniziale degli Open d'Italia di golf. Si è fermato a 7 colpi sotto il par, come il thailandese Kiradech Aphbarnrat, lo svedese Alexander Bjork, il gallese Jamie Donaldson e gli inglesi Eddie Pepperell e Matt Wallace. Nel primo giro, Molinari ha piazzato un birdie in 9 delle 18 buche, chiuse con un colpo in meno del par, perdendo l'occasione di andare in testa per due bogey alle buche 3 e 8, chiuse con un colpo in più.

Già in campo gli spagnoli Sergio Garcia e Jon Rahm (autore di un primo giro incolore), oltre al britannico Tommy Fletwood che dovrà spingere parecchio per provare a recuperare terreno. Poco dopo toccherà a Matteo Manassero, che proverà a limitare qualche errore di troppo commesso durante la prima prova. "Ci sono quattro giorni di gare davanti, è importante partire bene", le parole dell'azzurro, uno dei 13 che parteciperanno alla più importante manifestazione golfistica italiana, in attesa della Ryder Cup del 2022, in programma, per la prima volta, nel Bel Paese. "Sarò bollito. Quando vinsi l'anno scorso era domenica, l'Inter giocava di pomeriggio, e vinse contro la Juventus, quando c'era ancora De Boer: un miracolo.", ha sorriso Molinari, "emozionato" per il calore del pubblico che lo ha seguito per tutte le 18 buche. "Spero di continuare così domani, le condizioni saranno simili - ha concluso - cercherò di migliorare ciò che non ho fatto bene oggi".

Raccomandato: