Casa » Sport

Juventus-Lazio, Inzaghi: "Serve la gara perfetta" 208 13-10

13 Ottobre, 2017, 17:31 | Autore: Eufebio Giannola
  • Juventus-Lazio: precedenti, statistiche e curiosità

"Riavremo Bastos, vedremo se giocherà dall'inizio". Ha lavorato molto, cresce di settimana in settimana. Domani dovremo andare in campo con umiltà e furore agonistico, sappiamo cosa troveremo e la Juventus sarà arrabbiata sia per il pareggio di Bergamo che per la sconfitta in Supercoppa: servirà la gara perfetta. Non siamo al completo, però abbiamo fatto bene fin qui.

"Stiamo procedendo come erano i tempi". Sapevamo che Wallace con un problema al polpaccio avrebbe potuto ritardare il recupero. "Ho parlato con il ragazzo dicendogli di stare sereno, che lo aspetteremo a braccia aperte". Ha lavorato benissimo, fa progressi settimana dopo settimana. "Non gli regalo nulla, ma merita fiducia". Dopo la Supercoppa Italiana, vinta 3-2 all'Olimpico, i biancocelesti affrontano con fiducia ed entusiasmo la sfida di Torino, dove non vincono dal 2002.

DISTANZA - "Marusic e Patric ieri avevano qualche problemino, stamattina le cose andavano meglio". Tuttavia è naturale che qualche pensiero al futuro, più o meno lontano, vada, perché anticipare i cambiamenti è stata una delle armi della Juve in questi anni.

Il ciclo della Juve è finito?

LOTTA CAMPIONATO - "Hanno perso giocatori importanti nel corso degli anni, ma ne hanno acquistati altrettanti". Alle spalle di Ciro Immobile (che si giocherà una sfida personale per il ruolo di bomber con Dybala), Milinkovic Savic e Luis Alberto. "La Juventus resta la squadra più forte in Italia e per me anche in Europa è una della migliori assolute: ha un grandissimo organico e può mettere sotto qualunque squadra. Il Napoli si è avvicinato tanto per la vittoria dello scudetto, ha avuto la forza di mantenere lo stesso gruppo e lo stesso allenatore". Di solito la Juventus impara dai suoi errori e perciò ci si aspetta un squadra che cercherà di aggredire subito la Lazio cercando la via del gol. "Ha riposato, è come se avesse fatto un pò di vacanza oltre Oceano" ha scherzato Max sul mancato impegno della Joya in Argentina. "In quel caso noi abbiamo giocato una partita di altissima intensità, ci vuole un'altra grande prova".

Raccomandato: