Samsung, trimestre record ma il numero uno Kwon si dimette

13 Ottobre, 2017, 20:21 | Autore: Doriano Lui
  • Il Vicepresidente e CEO di Samsung Electronics annuncia le sue dimissioni

Roma - Il Vice Presidente di Samsung Oh-Hyun Kwon ha annunciato che darà le sue dimissioni da vertice della divisione soluzioni business e CEO di Samsung Display e che non richiederà la sua elezione nel Consiglio d'Amministrazione di cui sarà Presidente fino al prossimo Marzo, a quanto pare per "la crisi senza precedenti che sta attraversando la compagnia". Intanto, secondo i risultati annunciati oggi, Samsung Electronics prevede di raggiungere profitti operativi consolidati di 14,5 trilioni di won, 12,8 miliardi di dollari, nel terzo trimestre del 2017.

"E' una cosa che stavo pensando da tempo".

Le vendite di luglio-settembre sono stimate in rialzo del 29,65%, a 62.000 miliardi di won: sono dati da approvare in via ufficiale entro fine mese che rafforzano l'ipotesi che Samsung Electronics possa più o meno doppiare gli utili netti nell'esercizio 2017, destinati a crescere ancora nei prossimi anni grazie all'eccezionale domanda di memory chips per le apparecchiature mobili e i server. "Non è una decisione facile ma sento di non poter più rimandare", ha dichiarato Kwon in un comunicato. Lee è stato condannato a cinque anni di carcere per corruzione. "Poiché ci confrontiamo con una crisi senza precedenti dentro e fuori, credo che ora sia il tempo di un nuovo inizio per la compagnia, con un nuovo spirito e una giovane leadership per meglio rispondere alle sfide imposte dal rapido cambiamento dell'industria dell'It".

Un uomo di 64 anni, di cui 32 trascorsi all'interno di Samsung inizialmente come ricercatore e successivamente come amministratore delegato.

Raccomandato: