Emergenza smog, arriva il "Bonus verde" per terrazzi e giardini privati

18 Ottobre, 2017, 21:22 | Autore: Doriano Lui
  • Bonus verde in manovra per terrazzi e giardini

"'Le piante concorrono a combattere le polveri sottili e gli inquinamenti gassosi".

Nella legge di‪ bilancio, a quanto‪ apprende l'ANSA, ci‬ sarà il "bonus‪ verde" con detrazioni del 36% per la cura del verde privato, ovvero terrazzi e giardini, anche condominiali.

Di che cosa si tratta? Una pianta adulta infatti è capace di catturare dall'aria dai 100 ai 250 grammi di polveri sottili, un ettaro di piante elimina circa 20 chili di polveri e smog in un anno.

Il provvedimento inoltre contribuirà, secondo Confagricoltura, a valorizzare la professionalità dei servizi di progettazione, costruzione e manutenzione del verde, con benefici sul fronte ambientale ed occupazionale oltre che su quello del gettito fiscale.

La situazione è più difficile nelle metropoli che hanno una disponibilità di spazi verdi che va dagli appena 15,9 metri quadrati di verde urbano per abitante a Roma ai 17,2 di Milano fino a 21 di Torino. Lo annuncia con un tweet il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina. Il disegno di legge, che ha visto come primo firmatario il senatore Susta, prevede specifici incentivi per la realizzazione di interventi di riqualificazione e recupero di aree da destinare a zone verdi con l'obiettivo di implementare il verde privato e renderlo un fattore essenziale di sviluppo delle città. Con questo il "Pacchetto casa" è completo.

Arriva il bonus inserito nella manovra approvata dal governo che aiuta i privati e i condomini a rendere i giardini e le terrazze più belli o a farne di nuovi.

Raccomandato: