Casa » Sport

Milito alla Gazzetta: "Quest'Inter può sognare, Icardi come Crespo"

18 Ottobre, 2017, 11:52 | Autore: Eufebio Giannola
  • Gianfranco Zola

L'uomo triplete che è stato in grado di realizzare anche una doppietta nella finale di Champions contro il Bayern Monaco, è tornato a parlare di Inter e in particolare di un altro argentino: "Spalletti e tutto il popolo nerazzurro hanno trovato un grandissimo attaccante - ha detto in un'intervista concessa alla Gazzetta dello Sport - Mauro Icardi è eccezionale, migliora gara dopo gara e sembra avere ancora notevoli margini di crescita sotto tutti i punti di vista". E ha stravinto Maurito Icardi con tre gol da manuale del centravanti perfetto. Zanetti dice che somiglia a Crespo? Spero che adesso non scriva una terza biografia. "Mi auguro che Icardi possa scrivere altre pagine storiche dell'Inter e magari anche dell'Argentina". Il derby è la gara che più amavo, sentivo e volevo giocare. "Bravo Icardi, non è semplice timbrare in questo modo un derby".

Inter news | Il derby è stato archiviato dopo la vittoria al cardio palma per 3 a 2 di domenica, ma le emozioni faticano a svanire. "La Juve resta la favorita, però quest'anno faticherà molto a confermarsi perché il Napoli ha raggiunto un livello altissimo: grande squadra, grande gioco, grande allenatore". La squadra crescerà molto, è allenata molto bene e ha giocatori importanti. Oggi vale 110 milioni di euro solo per l'estero, presto potrà sforare il muro dei 150 milioni; l'ipotesi cifre da Real Madrid di cui si è parlato (300 o 400 milioni di euro per blindarlo) ad oggi non è realistica, mentre esiste l'idea di rimuovere ogni clausola da parte della società facendo le proprie scelte in caso di proposte enormi senza vincolarsi a una cifra prefissata, ipotesi non ancora valutata o avallata dall'entourage di Icardi. Ho sangue italiano e amo l'Italia: "tifo azzurri, si deve andare tutti insieme in Russia".

Raccomandato: