Positive le vendite di FCA in Europa a settembre

19 Ottobre, 2017, 20:14 | Autore: Doriano Lui
  • A settembre battuta d'arresto per il mercato automobilistico europeo

Considerando i vari paesi risultato da incorniciare in Germania, dove il Made in Italy continua a essere molto apprezzato (+ 11,7% in un mercato cresciuto a settembre del 2,2%), per non parlare poi della Spagna dove i nostri cugini latini hanno fatto una "scorpacciata" di auto del gruppo italo-americano (+ 30,7% a settembre 2017 sul 2016 e + 15,4% nel progressivo annuo). Nei primi nove mesi del 2017 Fiat ha immatricolato quasi 629.400 vetture, l'8,3% in più rispetto al progressivo del 2016.

"Il mercato europeo dell'auto chiude in calo a settembre: le immatricolazioni nell'Europa dei 28 più Efta sono state 1.466.336, il 2% in meno dello stesso mese dell'anno scorso" informa in una nota l'Acea, l'associazione dei costruttori europei. Lancia/Chrysler ha raggiunto quasi 4.700 unità per una quota dello 0,3 per cento. Nei nove mesi ha registrato invece un aumento dell'8,2% a 831.250 veicoli, con una quota al 6,9% dal 6,6%.

Alfa Romeo ancora protagonista in Europa con oltre 8.000 immatricolazioni, il 15,9% in più rispetto all'anno scorso. Il mese di settembre si è chiuso con un ribasso delle vendite del 9,3 per cento ed il consuntivo dei primi nove mesi dell'anno rimane negativo: -3,9 per cento. In Italia le vendite sono cresciute del 9,1 per cento, in Germania dell'11,7 per cento, in Francia del 12,1 per cento e in Spagna del 15,4 per cento.

Raccomandato: