Casa » Sport

Inzaghi: "Vincere l'Europa League? È un nostro desiderio. Immobile salterà il Nizza"

01 Novembre, 2017, 17:50 | Autore: Eufebio Giannola
  • Inzaghi:

È stata la gara più dura che abbiamo giocato in Europa e non sarà una passeggiata.

"Sono contento che Basta sia rientrato". Probabilmente cambierò qualcosa. Lunedì i ragazzi si sono riposati, abbiamo ancora due sedute, deciderò con calma. "Domani sarà disponibile, vedrò se farlo giocare dall'inizio". "Immobile ha accusato un indolenzimento dopo Benevento, quasi sicuramente non sarà della partita". Conoscendolo, vorrà esserci ma valuteremo con lo staff medico. "Non è a rischio per domenica".

"No, ieri non ho visto la partita però il derby verrà tra venti giorni. Non facendo la partita giusta si complicherebbe il girone e il calendario". Della stracittadina, per ora, è inopportuno parlarne. Per Wallace e Felipe Anderson attendiamo la sosta. Stanno meglio e hanno una grande voglia di riunirsi al gruppo. "Sono in via di guarigione, li aspettiamo a braccia aperte, sono importanti per noi". Poi conclude: "L'Europa League lo scorso anno l'abbiamo cercata con tutte le nostre forze e adesso vogliamo farla nel migliore dei modi". Siamo partiti con il piede giusto ma mancano ancora tre partite. "Siamo partiti bene, ma vedremo più avanti". Hanno dimostrato di poterlo fare anche insieme. È un giocatore completo, ci aiuterà tanto.

Per il ruolo di play-maker, senza Di Gennaro, abbiamo tre opzioni: confermare Leiva, spostare Parolo o inserire Murgia. Non sarà un problema, valuterò il recupero dei giocatori. Ho Lulic e Luis Alberto che possono giocare in diversi ruoli. "Non è stato facile batterli, sono una squadra molto valida tecnicamente - ha aggiunto soffermandosi sul match dell'andata - Abbiamo voluto fortemente l'Europa League e, ad oggi, rappresenta un nostro obiettivo onorarla".

Raccomandato: