Ducati, ad Eicma 2017 debuttano le nuove Multistrada 1260 e Pikes Peak

07 Novembre, 2017, 18:43 | Autore: Piera Gizzi
  • Ducati Panigale V4 il video ufficiale della supersportiva

Quest'anno si allargherà la famiglia con la Scrambler 800 offrendo tre nuove personalizzazioni: la Mach2, con manubrio basso e stile café racer con una nuova colorazione creata insieme alla Roland Stand; la Desert Sled, con caratteristiche e stile da enduro anni '70 proprio come una vera regina off-road; la nuovissima Street Classic, anch'essa con dettagli stile café racer e con una colorazione che riprende i vecchi e gloriosi anni '70 ma la vera novità di quest'anno è la Scrambler 1100 con motore maggiorato e caratterizzato dalle migliori performance ad ogni tipo di regime.

Le sue prestazioni sono sottolineate da un design che, seppur in continuità con quello delle supersportive che l'hanno preceduta, trasmette in modo ancora più marcato il senso di potenza ed essenzialità tipico delle moto da corsa Ducati. Ciliegina sulla torta è la livrea dedicata ispirata ai colori della MotoGP. Infine sotto i riflettori la Ducati corsaiola, la 959 Panigale Corse.

Un'altra novità che Ducati porta ad Eicma 2017 è la 959 Panigale Corse, versione più estrema della sportiva "media" del marchio bolognese. La già elevata potenza del motore Desmosedici Stradale in configurazione di serie cresce ulteriormente, raggiungendo i 226 CV, montando lo scarico racing completamente in titanio, realizzato da Akrapovič su specifiche Ducati Corse. Questo ha ridotto sensibilmente il peso, perché più compatto e leggero rispetto al perimetrale.

Un'attenta progettazione e l'uso di materiali leggeri ha permesso di contenere il peso kerb (ovvero in ordine di marcia con il 90% del carburante) per le versioni "S" e Speciale di 195 kg. "Sul mercato ci sono altri motori V4, ma nessuno ha l'albero controrotante e scoppi asimmetrici (soluzioni che aumentano la maneggevolezza, ndr)".

Su questa moto sono stati introdotti controlli inediti quali la derapata controllata in frenata, l'ABS Cornering che agisce sul solo freno anteriore con un setup appositamente studiato per la guida in pista e il Quickshift Up & Down con strategia che tiene conto dell'angolo di piega. Tre i Riding Mode (Race, Sport, Wet) mentre non mancano il controllo di trazione e il quickshifter.

Raccomandato: