Qualificazioni Mondiali: il giro del mondo nelle quote SNAI

09 Novembre, 2017, 20:52 | Autore: Doriano Lui
  • Dal profilo Instagram dell’Adidas dall’alto le maglie del Belgio Giappone Argentina Svezia Germania e Spagna

I pronostici qualificazioni mondiali sono concentrati sulle sfide che decideranno le ultime squadre che accederanno a Russia 2018. Le Quote Maggiorate anche sugli avvenimenti live offerte da William Hill accompagnano i prossimi appuntamenti dei ragazzi di Ventura. Nel primo match, Perisic e compagni sono favoritissimi a quota SNAI 1,30 e sono chiamati a ipotecare la qualificazione in quel di Spalato onde evitare di giocarsela poi nell'inferno di Atene. Un gradino più in basso Berg, a quota 9,00.

Tutta Italia sarà incollata agli schermi per la resa dei conti che vedrà gli azzurri impegnati in due match contro la Svezia. Le gare di ritorno si disputeranno a partire da Domenica sera, si comincia con Svizzera-Irlanda del nord dalle 18 mentre dalle 20:45 Grecia-Croazia, lunedì l'Italia, si chiude con Irlanda-Danimarca martedì 14 sempre dalle 20:45. Si preannuncia una partita durissima tra due squadre altamente motivate, l'Italia sembra essere favorita ma non deve sottovalutare la verve degli ostici scandinavi, soprattutto quando giocano di fronte al proprio pubblico. In questo caso, optiamo per l'Over 2,5.

Svezia-Italia, venerdì 10 novembre h. Tutti e 5 i rossoneri sopraelencati hanno concrete possibilità di qualificarsi, non solo perché non ci sarà alcun scontro tra le loro nazionali, ma anche perché si tratta di impegni assolutamente alla portata contro avversari non impossibili da battere.

FASE A GIRONI ZONA AFRICANA: due le squadre già qualificate (Nigeria e Egitto) e una cui il passaggio del turno è ormai una formalità ovvero la Tunisia.

In Africa invece la Costa d'Avorio di Franck Kessié dovrà sfidare il Marocco per capire chi andrà in Russia la prossima estate.

Croati che intendono sfruttare la netta superiorità tecnica e il fattore campo per indirizzare subito la qualificazione, 1 a 1,44 Bet365. In Danimarca-Irlanda i favoriti sono i padroni di casa, quotati a 1,70 mentre il pareggio è quotato a 3,35. In terra scandinava gli azzurri si sono arresi 4 volte in 8 confronti, 3 sono stati i pareggi, mentre soltanto una volta la nostra rappresentativa ha avuto la meglio su quella svedese in trasferta, per la precisione nel primo precedente assoluto tra le due compagini, vale a dire l'Olimpiade 1912 di Stoccolma.

Raccomandato: