Fabrizio Frizzi su Facebook: "Combatto per riprendermi"

10 Novembre, 2017, 21:48 | Autore: Piera Gizzi
  • Fabrizio Frizzi le prime parole dopo il malore

Il conduttore dell'Eredità è stato costretto a bloccare le riprese del programma per un malore avvenuto in studio durante le registrazioni del noto gioco a premi, in onda tutti i giorni nella fascia pre-serale di Rai 1. Prima di tutto devo ringraziare infinitamente i medici dell'Umberto I che mi hanno ripreso per i capelli - perchè quando è arrivato in ospedale, le sue condizioni erano veramente gravi - poi i medici del Sant'Andrea che mi hanno rimesso in piedi e rapidamente sono stati capaci di capire da cosa il guaio era generato.

"Cari Amici, sono felice di potervi scrivere per dirvi che combatto per riprendermi.": inizia così il post di Facebook col quale Fabrizio Frizzi comunica ai suoi fan di star pian piano riprendendosi dal male che lo ha colpito qualche settimana fa. "E devo gratitudine eterna anche ai loro infermieri", aggiunge. La famiglia, infatti, aveva chiesto di rispettare la privacy del conduttore dopo la diagnosi di ischemia e, da quel momento in poi, non erano trapelate altre notizie fino a quando Carlo Conti - chiamato a sostituire l'amico e collega a L'Eredità - aveva annunciato che Frizzi era finalmente tornato a casa e stava pian piano migliorando. In attesa di rivederlo di nuovo in televisione: i più ottimisti dicono che il conduttore potrebbe tornare già dal gennaio prossimo, dopo le vacanze natalizie, ma non si sa ancora nulla e soprattutto è difficile che succeda, visto i rischi che ha corso.

Quindi un ringraziamento ai colleghi: "Naturalmente ringrazio gli amici dell´Eredità e il medico della Dear per la rapidità del soccorso.la Rai intera, il direttore generale ORFEO per la costante vicinanza". E ancora - prosegue in un messaggio toccante - GRAZIE ai miei familiari e agli amici di una vita che mi hanno supportato in maniera incredibile. "Un abbraccio a tutti". Frizzi ha ringraziato tutto il personale sanitario, definito un fratello Carlo Conti, che ha preso il suo posto all'Eredità, e si è emozionato per la grande ondata di solidarietà arrivata nei suoi confronti. Frizzi parla di "brutta avventura" e la speranza è che presto si concluda nel migliore dei modi.

Raccomandato: