Ray Lovelock, è morto l'attore di polizieschi anni Settanta e serie tv

10 Novembre, 2017, 12:59 | Autore: Fausta Monteleone
  • Ray Lovelock muore l'attore de La Piovra 5

Lutto nel mondo del cinema italiano: si è spento questa mattina a Trevi, in Umbria, Ray Lovelock, cantante e attore del grande e del piccolo schermo. Lovelock, ad esempio, era solito fare la spesa da Gps in via Terni. All'interno del film, il giovane Ray interpretava Tuccio, un ragazzino minorenne della banda che terrorizzava il capoluogo lombardo. Ray Lovelock ha esordito giovanissimo prima nei fotoromanzi sia in qualità di attore che di comparsa.

Tra i più famosi "Cassandra Crossing", polizieschi come Uomini si nasce poliziotti si muore e per la tv "La Piovra 5" e "Caterina e le sue figlie". Nel '90 sono invece arrivate le grandi fiction della televisione privata, Il coraggio di Anna, Delitti privati, Mamma per caso, Commesse, Primo cittadino, Ricominciare, Giulia e Marco, inviati speciali. A darne notizia all'Ansa è stato il fratello Andrea, che ha spiegato anche la causa della morte: "Aveva un tumore che ha combattuto coraggiosamente", ha spiegato, "ma negli ultimi due mesi le sue condizioni si erano aggravate". Ray Lovelock è morto e con lui si spegne un pezzo del cinema italiano, nonché uno dei simboli del genere poliziesco degli anni Settanta. Lovelock, lascia la moglie Gioia, la figlia Francesca Romana, il nipotino Thomas, i fratelli Michael e Andrea. I funerali sono in programma domani alle 14.30 al Duomo di Trevi.

Raccomandato: