Casa » Sport

Sci, slalom a Levi: bruciata la Shiffrin. Vlhova show e vittoria

11 Novembre, 2017, 16:34 | Autore: Eufebio Giannola
  • Pmi Day la visita alla Spm

Petra Vlhova batte incredibilmente Mikaela Shiffrin, al termine di due manche senza esclusione di colpi e giocate sul filo dei centesimi da entrambe le atlete.

Mikaela Shiffrin è al comando dopo la prima manche dello slalom femminile di Levi, valido per la Coppa del Mondo di sci alpino. Una straordinaria prova della 24enne svizzera Wendy Holdener sulla pista Black Levi ha messo una pressione pazzesca sulle tre che la precedevano dopo la prima frazione. La seconda manche permette all'austriaca di rimontare ben tredici posizioni e di concludere la gara a +3 " 20 da Vlhova. Terza piazza per la svedese Frida Hansdotter (+0 " 73), che lo scorso anno dopo la prima manche aveva fatto registrare il secondo tempo. E alla fine si doveva arrendere all'avversaria, in giornata di grazia, con un distacco di 10 centesimi, con la Holdener alla fine a 1 " 35 dalla Vlhova. Non certo una maiuscola Petra Vlhova, che ha risposto andando ancora più forte e mandando in crisi la Shiffrin, che ha dilapidato il vantaggio pur sciando col secondo tempo di manche! Stavolta è stata grande delusione.

Per quanto riguarda l'Italia, la migliore è Manuela Moelgg, ventiduesima a +4 " 23 dalla vetta, mentre c'è un po' di rammarico per Chiara Costazza, un po' imprecisa oggi. Non ha invece partecipato alla gara la valtellinese Irene Curtoni a causa di improvvisi dolori alla schiena.

Raccomandato: