Vampyr: non ci sono piani per futuri DLC

11 Novembre, 2017, 21:49 | Autore: Piera Gizzi
  • Restiamo in attesa della release date ufficiale

"So che è difficile fare previsioni di vendita, specialmente per una nuova IP". Si basa su un budget solido, ma non si tratta di un blockbuster che richiederebbe un investimento da oltre 50 milioni di dollari. "Ha tutto il necessario per dimostrarsi una bella sorpresa all'interno del mercato". Parlando invece delle prospettive del publisher, Lagarruige ha continuando affermando che il gioco "sarà un successo quando avremo venduto circa un milione di copie".

Parlando in un'intervista con MCV, il presidente della compagnia, Cedric Lagarrigue ha dichiarato che "il gioco è un'esperienza puramente "solitaria" non abbiamo pianificato DLC". Preferiremo, se l'accoglienza del gioco lo giustifica, pensare a un sequel. "Noi e Dontnod abbiamo già delle idee, in quanto esistono tante cose incredibili da offrire in un simile universo".

Raccomandato: