Casa » Sport

Disfatta Italia, addio Mondiali di Russia 2018

14 Novembre, 2017, 11:40 | Autore: Eufebio Giannola
  • Clamorosa eliminazione dell'Italia dalla Coppa del Mondo di Russia 2018 0-0 a San Siro contro la Svezia

Nella ripresa il copione non cambia e l'Italia spinge sin dal primo minuto, ma non arrivano palle gol sin al 53' quando Darmian controlla sulla sinistra e crossa per Florenzi che prova in sforbiciata, palla che esce a lato per questione di centimetri. Si dovrà ripartire dai vivai, si dovrà dare più fiducia agli italiani, le società dovranno dare una mano alla Nazionale ma di tutto questo se ne parlerà nei prossimi giorni.

"Per la prima volta dopo 60 anni, la nazionale di calcio, quattro volte campione del mondo, non si qualifica per la fase finale del torneo iridato", scrivono tutte le grandi testate. Peggio di così sarà difficile fare. La scelta di mettere sulla panchina dell'Italia un allenatore già verso la fine della carriera e che non ha mai allenato una grande squadra non ha pagato. Così Gigi Buffon ai microfoni Rai, dopo la mancata qualificazione dell'Italia ai Mondiali. Ecco l'elenco aggiornato: Russia (Paese ospitante), Brasile, Iran, Giappone, Messico, Belgio, Corea del Sud, Arabia Saudita, Germania, Inghilterra, Spagna, Nigeria, Costa Rica, Polonia, Egitto, Islanda, Serbia, Francia, Portogallo, Argentina, Colombia, Uruguay, Panama, Senegal, Marocco, Tunisia, Svizzera, Svezia e Croazia. Indossare la maglia azzurra è quello che molti bambini sognano e ripeto, oggi avete spezzato anche i loro sogni, perché non tutti i giocatori sono scesi in campo con queste determinate caratteristiche.

In realtà i due percorsi italiani, sebbene distanziati da 60 anni ed ere calcistiche ineguagliabili, tracciano binari paralleli. Il messaggio è conciso: "L'Italia non andrà al Mondiale!". Per assistere alla prima occasione della partita bisogna arrivare al 16' con Jorginho che verticalizza per Immobile il quale calcia col destro da posizione defilata, palla sull'esterno della rete.

Sarà una notte da dentro o fuori.

Raccomandato: