Casa » Sport

Italia, Ventura rischia anche col Mondiale: Ancelotti in pole

14 Novembre, 2017, 15:49 | Autore: Eufebio Giannola
  • Italia, Ventura e Tavecchio a rischio anche in caso di qualificazione: pronti Ancelotti o Conte

Un disoccupato di lusso: Carlo Ancelotti. L'obiettivo era naturalmente quello di qualificarsi per i Mondiali.

Lo sconforto di Antonio Candreva in Spagna-Italia, partita che ha di fatto condannato gli azzurri al playoff Mondiale contro la Svezia. Anche perché all'interno del contratto di Ventura è presente una clausola che prevede la possibilità di rescissione in caso di mancata qualificazione. E non è tutto: a rischiare sarebbe anche il presidente della FIGC Carlo Tavecchio: il massimo dirigente del calcio italiano, difatti, potrebbe salutare in barba alla rielezione ratificata lo scorso marzo. Ventura andrà via e non sarà più il selezionatore azzurro.

Dopo lo scempio visto nel biennio targato Ventura, è già partito il toto allenatore. Quest'anno, tuttavia, i suoi rapporti con la dirigenza del Chelsea sembra siano peggiorati, per questioni di mansioni e competenze che hanno influito negativamente sulla campagna acquisti estiva, dandogli una squadra scarna e incompleta. Nel frattempo, dal canto proprio, la Svezia sembra prender tutto con filosofia: forte di due risultati su tre a disposizione, la selezione nordica - nella persona del suo capitano, ex Genoa, Andreas Granqvist - si è detta priva di alcun tipo di pressione. Parliamo di una grande nazione, calcisticamente parlando: d'altronde non hanno mai mancato un Mondiale, se non tanti anni fa. Vogliamo offrire una grande performance, come a Solna. Sono tanti i nomi per la sostituzione dell'esperto allenatore genovese, in primis c'è un Carlo Ancelotti che è senza panchina dopo l'esonero dal Bayern Monaco. Al fianco di Ciro Immobile dovrebbe spaziare Manolo Gabbiadini, con Belotti e Insigne pronti a subentrare a gara in corso.

La sconfitta sancisce la fine dell'avventura di Gian Piero Ventura come commissario tecnico della nazionale italiana, nonostante il rinnovo arrivato in estate fino al 2020 e nonostante nel post-partita il ct non abbia lasciato il posto.

Raccomandato: