Inchiesta in Puglia svela i legami con clan reggino

15 Novembre, 2017, 10:02 | Autore: Santina Resta
  • 039;Ndrangheta

Le accuse sono associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, estorsione, danneggiamento. Arresti nel territorio ionico e nel barese, oltre che nella provincia Barletta-Andria Trani. Col. Gabriele Ventura, comandante della Sezione Anticrimine di Lecce e il Cap. Il mercato ittico tarantino, con infiltrazioni di una frangia della sacra corona unita, al centro dell'attenzione.

Attraverso l'acquisizione delle società intestate a prestanome, si sarebbero in riciclati così i proventi delle attività illecite.

Raccomandato: