Paesi Ue firmano per la Difesa comune

15 Novembre, 2017, 03:31 | Autore: Santina Resta
  • Vitrociset Pinotti golden power strumento che possiamo utilizzare

A non firmare sono stati la Gran Bretagna, in uscita dalla Ue e da sempre contraria ad una difesa comune europea, la Danimarca, l'Irlanda, Malta e Portogallo.

In occasione del Consiglio Esteri/Difesa 23 Paesi dell'Unione europea hanno firmato a Bruxelles la "notifica congiunta" della volontà a participare alla "Pesco", la cooperazione strutturata permanente nel campo della difesa, consegnandola all'Alto Rappresentante per gli Affari Esteri Federica Mogherini e al Consiglio.

La Pesco era prevista dal Trattato di Lisbona ma non era mai stata attuata.

Il quadro permanente di cooperazione nel settore della difesa permetterà ai Paesi che vi partecipano di "sviluppare insieme capacità di difesa, investire in progetti condivisi o aumentare la prontezza operativa ed i contributi delle loro forze armate" alle missioni europee. Stabilisce i principi della PESCO, sottolineando in particolare che la PESCO è un quadro giuridico europeo ambizioso, vincolante e inclusivo per gli investimenti nella sicurezza e nella difesa del territorio e dei cittadini dell'UE; l'elenco degli impegni comuni ambiziosi e più vincolanti che gli Stati membri hanno convenuto di assumere, compreso l'aumento periodico in termini reali dei bilanci per la difesa al fine di raggiungere gli obiettivi concordati; proposte relative alla governance della PESCO, con un livello generale che mantenga la coerenza e l'ambizione della PESCO, integrato da procedure specifiche di governance a livello di progetto.

Con oggi "si apre una nuova e bella pagina dell'Europa".

Mettendo in dubbio l'automaticità della solidarietà tra i paesi dell'Alleanza atlantica e seminando il caos nella diplomazia degli Stati Uniti, il più inverosimile dei presidenti americani ha convinto i più fedeli alleati europei del suo paese che non potranno più affidarsi a Washington. Il sogno di De Gasperi comincia a realizzarsi. E' quanto si legge in una nota del Consiglio Ue.

Raccomandato: