Ricerca: Usa, primo Dna modificato in un paziente per curare malattia

15 Novembre, 2017, 16:32 | Autore: Fausta Monteleone
  • Usa,primo Dna modificato su un paziente

I risultati dell'intervento, non privo di rischi, saranno noti entro tre mesi. L'esperimento è stato realizzato a Oakland (California), su un 44enne affetto da una rara malattia metabolica. "Sono disposto a prendere questi rischi".

In caso di successo, si potrebbe dare un grande impulso alla terapia genica. La malattia aggredisce praticamente tutti i distretti dell'organismo, e i pazienti oltre a sviluppare macrocefalia e ritardo mentale vanno incontro a problemi cardiaci, paresi facciali, continue infezioni e deficit funzionali. L'equipe medica è intervenuta con l'obiettivo di 'aggiustare' il gene che ha causato la patologia di cui Madeux soffre sin dalla nascita. Si saprà fra 3 mesi se l'esperimento è riuscito. Ma già si pensa di utilizzarla per altre malattie, come l'emofilia o il cancro.

Raccomandato: