Zimbabwe, partito di governo: Mugabe è stato arrestato

15 Novembre, 2017, 10:18 | Autore: Santina Resta
  • Il Presidente Robert Mugabe e la moglie Grace

Lo stesso esercito però ha cercato di tranquillizzare tutti annunciando che non si tratta di "un golpe militare" e che il presidente e la sua famiglia sono al sicuro.

I militari avrebbero anche arrestato il ministro delle Finanze Ignatius Chombo nell'ambito della loro dichiarata caccia a "criminali" che hanno causato sofferenze al paese: lo riferisce il sito locale dell'Huffington Post citando una fonte del governo. Almeno tre forti esplosioni sono state udite nella notte.

Le ore di Robert Mugabe, presidente 93enne dello Zimbabwe sembrano contate. In quasi 40 anni i militari avevano sempre sostenuto il presidente e le sue politiche, consentendogli di fatto di instaurare il regime durato finora. Allo stato attuale si profila uno scenario che prevede la destituzione pacifica del capo di Stato più longevo al mondo in favore di Mnangagwa che gestirebbe la transizione del Paese fino alle elezioni del prossimo luglio.

Le ambasciate estere hanno raccomandato di mettersi al sicuro, perché la situazione è incerta, sfiora il colpo di Stato.

Come si è arrivati al golpe La presa di potere è arrivata dopo una settimana di tensioni sfociata nell'estromissione di un alleato di lungo corso di Mugabe, il vicepresidente Emmerson Mnangagwe, per 50 anni a fianco del leader e suo candidato ideale alla successione. Da diversi mesi alcuni dei collaboratori più stretti di Mugabe sono stati tagliati fuori dalla vita politica del paese per far spazio a sua moglie, Grace, più giovane di 43 anni.

"Nè lo Zimbabwe nè lo Zanu sono di proprietà di Mugabe e di sua moglie - si legge ancora su Twitter - oggi inizia una nuova era e il compagno Mnangagwa ci aiuterà ad avere un migliore Zimbabwe".

Nel messaggio diffuso mercoledì mattina, oltre a sostenere che vengono presi di mira solo "criminali vicini" al capo di Stato e che una volta presi la situazione tornerà alla normalità, c'è un passaggio che riguarda la "magistratura" e afferma: "Quale braccio indipendente dello Stato siete in grado di esercitare la vostra autorità indipendente senza timore di essere ostacolati come è avvenuto con questo gruppo di individui". Mwonzora, avvertendo che il partito al potere "nega, ma ha ha già perso il controllo".

Raccomandato: