Lombardia: spot sugli animali in ospedale

21 Novembre, 2017, 23:01 | Autore: Fausta Monteleone
  • Cani, gatti e conigli negli ospedali: in Lombardia ora si può

"L'obiettivo e' far sapere a tutti di questa opportunita' e invitare tutte le Regioni" a fare altrettanto.

Di seguito, in questa mini-guida, riportiamo l'elenco completo delle Asst e degli ospedali di Brescia e provincia in cui è consentito portare animali domestici e i requisiti per l'accesso alle corsie.

Per fare entrare i propri animali domestici in ospedale, e' necessario fare una richiesta scritta, concordare la visita e gli orari anche con i propri compagni stanza. E' facolta' delle strutture sanitarie individuare reparti o zone in cui vietare l'introduzione di animali o richiedere particolari accertamenti clinico-diagnostici sugli animali stessi ai fini del loro accesso. "Con il regolamento regionale del 13 aprile 2017 - ha commentato l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera - abbiamo individuato i criteri per l'accesso di animali d'affezione, che siamo convinti abbia un valore terapeutico straordinario: 16 delle 27 Asst lombarde hanno già deliberato il proprio regolamento interno e già oggi è possibile per i pazienti ricevere la visita dei propri animali d'affezione, le altre 11 lo predisporranno comunque entro la fine dell'anno".

"C'è una richiesta sempre più crescente della cittadinanza sul desiderio di poter dare una degna sepoltura anche al proprio animale di compagnia".

Per diffondere la notizia, e' stato girato uno spot, finanziato dall'associazione 'Amo gli animali', per la regia dell'inviato di 'Striscia la notizia' Edoardo Stoppa, con protagonista Lavinia, una giovanissima paziente, l'attore Gabriele Cirilli e la piccola Luna, la cagnetta di proprieta' di Mauro Cerri, presidente dell'associazione, che, ringraziando Gallera per la rapidita' dell'applicazione della legge nazionale, in Lombardia, ha detto: "E' un grande segno di civilta' quelli della Lombardia". "Prima di questo regolamento, entravano in ospedale solo gli animali usati per pet therapy e i cani guida per ciechi - ha ricordato Mauro Cervia dell'associazione -".

Raccomandato: