Casa » Sport

Napoli, Hamsik: "Credo nella qualificazione, però non è solo nelle nostre mani"

22 Novembre, 2017, 17:00 | Autore: Eufebio Giannola
  • Napoli, Hamsik:

Oltre a 'Lorenzo il Magnifico', servirà anche la rinascita di Marek Hamsik: lo slovacco ha giocato sin qui tutte le 19 partite stagionali, andando a segno soltanto in un'occasione, in campionato contro il Cagliari al 'San Paolo'. Il fuoriclasse che oramai all'ombra del Vesuvio apprezziamo da 11 stagioni si è visto poco quest'anno.

Allindomani della gara vinta dal Napoli in Champions League contro lo Shakhtar Donetsk arriva, come di consueto, lanalisi di Marek Hamsik; ecco il punto di vista del centrocampista e capitano dei partenopei espresso attraverso il suo sito ufficiale: “Sapevamo che solo la vittoria ci avrebbe dato ancora possibilità di qualificazione agli ottavi di finale. Lo Shakhtar è una grande squadra e sono felice d'essere riuscito a batterla.

Nel primo tempo non abbiamo creato molto, anzi la squadra ospite ha tenuto un gioco molto organizzato in mezzo al campo. Dovevamo vincere e l'abbiamo fatto mostrando le nostre qualità contro una squadra forte come lo Shakhtar. All'inizio della ripresa abbiamo aumentato il ritmo, e dopo il primo gol meraviglioso la partita è cambiata.

Lo stesso Marekiaro, in una conferenza stampa, ha ammesso però che sa di essere ad un passo dalla storia e dal raggiungere Diego, ma ciò non lo inquieta.

Raccomandato: